L’interprete di lingua dei segni

L’interprete professionale di Lingua dei Segni è colui o colei che effettua servizi di interpretazione da una lingua vocale a una lingua dei segni o viceversa. Se stai cercando questo tipo di servizio contattaci

    COSA FA UN INTERPRETE E COME LAVORA

    Un’interprete traduce da una Lingua ad un’altra Lingua, permettendo quindi a due o più persone di Comunicare. Il lavoro di traduzione presuppone un accurato studio e preparazione sull’ambito in cui si dovrà lavorare, per questo prima dell’accettazione dell’incarico si richiedono informazioni per valutare il tipo di lavoro richiesto. 
    Il lavoro dell’ interprete inizia con un momento di  “briefing” in cui ci sarà una fase di preparazione e raccolta materiale, e una parte di “de-briefing” per la valutazione del lavoro svolto confrontandosi con i colleghi presenti.  Questi momenti  permettono, insieme ai corsi di formazione, un aggiornamento ed una crescita continua e permanente, requisito necessario per un lavoro professionale.

    L’interprete può essere contattato da un privato da un ente o da una persona singola, segue un accordo o “lettera di incarico” dove vengono definiti i tempi e il costo del lavoro per il quale si rilascia regolare fattura.

    La presenza dell’interprete garantisce la traduzione e quindi la fruibilità del messaggio per tutta la durata dell’incarico sia per l’utenza sorda sia per l’utenza udente. 

    QUALI SONO GLI AMBITI DI LAVORO?

    Il lavoro interpretariale ha diverse applicazioni e sfaccettature, ma può dividersi in due macro categorie: Conferenza (seminari, workshop, lezioni, corsi -situazioni pubbliche) e Trattativa (medico, avvocato -situazioni private-) Inoltre possiamo definire:

    TRADUZIONE A VISTA: l’interpretazione di un testo (libro, articolo, legge, etc…) dall’Italiano scritto alla Lingua dei Segni o di un video in LIS (Lingua dei Segni Italiana) in Italiano. 
    Può essere commissionata ed eseguita a distanza, o fatta in presenza come ad esempio nel caso di testi scolastici, universitari, letture personali. 

    TRADUZIONE DI VIDEO VOCALI: La traduzione di un video (video pubblicitari, visite guidate, campagne culturali o turistiche, etc..) prevede l’analisi dettagliata del testo e la sua traduzione.

    TRADUZIONI GIURATE: Le traduzioni giurate per tribunali o enti privati prevedono giuramento sulla fedeltà della traduzione.

    TRADUZIONI IN E DA ALTRE LINGUE: Per testi o video in lingue diverse da quella Italiana ci si avvarrà di un interprete di altra lingua.

    CONVEGNI E SEMINARI: Per momenti pubblici accessibili alla comunità sorda o per rendere fruibili relazioni dalla Lingua dei Segni all’Italiano

    TRATTATIVE: Incontri con persone sorde e udenti da committenze private o pubbliche come medici, avvocati, notai, poste, etc..

    SPORT E TEMPO LIBERO: Occasioni come teatro, eventi sportivi, spettacoli, gare, etc..

    ETICA E DEONTOLOGIA

    L’interprete di Lingua dei Segni è libero nel proprio lavoro, non deve essere vincolato da opinioni politiche, religiose proprie o altrui. Deve avere autonomia di decisione sull’accettazione o il rifiuto dell’incarico, sulle tecniche e sulle modalità di svolgimento dello stesso. L’interprete di Lingua dei Segni è un professionista formato, aggiornato e riconosciuto tale dai propri colleghi e dalla committenza.
    L’interprete di Lingua dei Segni ha diritto a una paga adeguata al lavoro svolto, a condizioni di lavoro corrette e giuste.
    L’interprete di Lingua dei Segni è responsabile del proprio lavoro e ne risponde all’utente, ai propri colleghi e alla legge.

    L’interprete di Lingua dei Segni ha il dovere di dignità e decoro, di riservatezza e segretezza prima, durante e dopo l’attività prestata. L’interprete di Lingua dei Segni ha il dovere di essere leale, corretto e di rispettare la professionalità dei colleghi. (Tratto da http://www.anios.it/Interpreti-LIS)

    DIRITTI DI IMMAGINE

    Nel caso in cui la traduzione, sia essa vocale o segnica, deve essere riprodotta sul web, venduta, o più generalmente pubblicata serve l’esplicito consenso da parte dell’Interprete.

    COSTI E DEONTOLOGIA

    Le traduzioni offerte dall’ente di formazione CounseLis rispettano il codice deontologico dell’Associazione Nazionale ANIOS, pertanto rispettano il dovere di Dignità e Decoro, di Lealtà e Correttezza, di Competenza, di Segretezza e di Riservatezza.  Per un lavoro adeguato e professionale si richiede il rispetto delle condizioni di lavoro. I costi che L’ente di formazione propone sono proporzionali al lavoro richiesto, sia esso orario o forfettario.

    Torna su