Assistente alla Comunicazione Lis

Requisiti di accesso minimi di accesso:
– Diploma di Lingua dei Segni italiana (Livello B2 o Livello C1/C2)
– Titolo di studio di scuola superiore di II grado

Il Corso è rivolto a chi ha già frequentato un Corso di Lingua dei Segni (interno o esterno alla Scuola) e voglia trasformare le abilità acquisite in competenze operative e professionali e diventare Assistente alla comunicazione Lis

L’Assistente alla Comunicazione è una figura professionale che lavora nelle scuole di ogni ordine e grado che si relaziona al bambino o al ragazzo sordo traducendo ed adattando l’insegnamento scolastico e lavora collaborando  con il corpo docente e l’intera classe.

Il nostro programma didattico articolato in 600 ore si pone l’obiettivo di formare figure che siano anche  esperte delle problematiche riguardanti i diversi Bisogni educativi speciali (non solo quelli legati alla sordità),  con la capacità di progettare percorsi educativi individualizzati da realizzare sia in ambito scolastico che extrascolastico, con un approccio integrato e con strumenti che forniscono l’acquisizione di un’ottica globale di lettura di bisogni educativi che si basa su un modello flessibile .

Il Corso prevede un totale di 600 ore, articolate in diversi moduli:

-Lettoscrittura e semplificazione/facilitazione del testo
-Glottodidattica della LIS e linguaggio settoriale
-Etica e deontologia professionale
-Il gioco come metodo educativo
-Didattica applicata per tutte le scuole di ogni ordine e grado
-BES: handicap e disturbi del linguaggio
-Rinforzo della capacità di esposizione orale in L2
-Deaf Studies
-Sostegno psicologico di Gruppo e individuale
-Simulazioni didattiche
 

Il Corso inizierà a gennaio e terminerà a dicembre dello stesso anno.

Il corso di Assistente alla Comunicazione è a numero chiuso e si attiverà con un minimo di 10 partecipanti.

Diventa Assistente alla Comunicazione!

Per qualsiasi informazione non esitare a scriverci: segreteria@counselis.it o  Tel: 081 558 5518

Lascia un commento